Facebook: cedimento strutturale per il drone Aquila

di
Il drone con cui Facebook ha intenzione di portare internet in tutto il mondo ha avuto un cedimento strutturale durante il primo volo di prova, ed ora è sotto indagine da parte della National Transportation Safety Board. La notizia è stata riferita da Bloomberg, secondo cui Facebook avrebbe già fornito alcuni dettagli sull’incidente.

Il social network parla di cedimento strutturale avvenuto al momento dell’atterraggio, ma il rapporto preciso della commissione, che farà chiarezza sull’accaduto, dovrebbe arrivare “entro un mese o due”.
Il 21 Luglio, Facebook aveva riferito di aver completato con successo il primo volo di prova con Aquila, e ciò era stato confermato anche da Mark Zuckerberg e dal team, che etichettarono il test come un successo senza precedenti.
Fortunatamente questo cedimento strutturale, che come si legge sul blog ufficiale “è avvenuto poco prima dell’atterraggio”, non ha causato alcun danno o ferito, ma l’aereo è “sostanzialmente danneggiato”, che nel gergo significa che non è più idoneo al volo.
Facebook almeno al momento non ha fornito alcun tipo di dettaglio sulla questione, ma ha comunque precisato che questi test sono studiati appositamente per effettuare delle prove di stress.

FONTE: The Verge