Facebook chiude 30 mila account fake in Francia

di
Facebook, attraverso un comunicato diffuso, ha annunciato di aver chiuso, in Francia, circa 30 mila account fake, che venivano utilizzati per diffondere spam e notizie bufale. Come hanno fatto notare molti, non si tratta certo di una tempistica casuale, dal momento che tra dieci giorni si vota per eleggere il nuovo presidente francese.

Già più volte il social network di Mark Zuckerberg è stato accusato di aver manipolato, seppur indirettamente, gli scenari politici in diversi paesi, Stati Uniti in primis, in cui a giudicare da alcuni esperti la diffusione delle notizie fake avrebbe permesso a Trump di vincere.
Facebook già da tempo sta portando avanti una strategia molto dura per combattere le notizie non vere, ed un portavoce, ha affermato che “le modifiche apportate potrebbero permetterci di ridurre la diffusione dello spam e la disinformazione. Le nuove linee guida ci hanno permesso di chiudere, in Francia, più di 30 mila account. Si tratta di uno sforzo complementare ad altre iniziative già annunciate in precedenza”.