Facebook continua a puntare sull'IA: acquistata una nuova startup

di
Facebook ha annunciato l’acquisto di Ozlo, una startup di Palo Alto focalizzata esclusivamente sull’intelligenza artificiale. L’operazione è stata portata a termine per aiutare il social network a sviluppare un assistente virtuale per Messenger più sofisticato.

Ozlo, infatti, è specializzata nella comprensione delle conversazioni testuali, e le proprie tecnologie sono in grado di fornire risposte a domande di difficile comprensione.

Sul sito web dell’azienda, ad esempio, è presente un breve filmato che mostra come l’IA sia in grado di rispondere ad una domanda posta da un utente su un ristorante, nella fattispecie se è adatto per cene tra amici o meno.

Ozlo ha circa trenta dipendenti, e la maggior parte di questi si trasferiranno presso gli uffici di Menlo Park di Facebook, o a Seattle.

La società di Mark Zuckerberg ha acquistato sia la tecnologia che la forza lavoro, il che vuol dire che tutti i brevetti di Ozlo confluiranno nel Messenger ed in generale verranno utilizzati per ampliare l’offerta IA.

FONTE: Recode
Quanto è interessante?
4