Facebook ha creato un bot in grado di gestire le trattative

di
I chatbot presenti su Facebook possono aiutare le persone ad ordinare la pizza, o ad effettuare i pagamenti, ma almeno ad oggi la loro utilità è piuttosto limitata.

Nella giornata di ieri, però, il social network di Mark Zuckerberg ha annunciato di aver creato un bot capace di negoziare, gestire le trattative, creare strategie e pianificare in anticipo una conversazione.
Il tutto è frutto del lavoro portato avanti dai ricercatori del Facebook Artificial Intelligence Research (FAIR), che hanno messo a punto una nuova tecnica che permette ai bot di effettuare delle vere e proprie trattative.
Le simulazioni sono state effettuate dando ai due interlocutori (un umano ed un bot) una serie di oggetti, che sono stati divisi tra di loro. Successivamente, gli individui hanno negoziato come dividerli ed una rete neurale addestrata si è adattata allo stile di conversazione dell’umano ed ha portato avanti la trattativa.
Alla base di tutto, secondo i ricercatori, ci sarebbe il fatto che il sistema ha imparato a raggiungere un determinato obiettivo durante le conversazioni. I bot sono stati testati sulle persone reali, la maggior parte delle quali non si sono nemmeno rese conto che stavano parlando con un bot.
Per ottenere questo risultato, i ricercatori hanno utilizzato uno strumento che ha permesso loro di pianificare il dialogo a lungo termine: in sostanza, il bot effettua una simulazione e si adatta per raggiungere il traguardo prefissato.

FONTE: Engadget Quanto è interessante?
1
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti