Facebook: depositato un nuovo brevetto per la lista amici

di

Facebook ha ottenuto un brevetto che è destinato a far discutere molto i detrattori del social network in quanto potrebbe far aumentare le mail di spam e phishing ed allo stesso tempo andrebbe ad agevolare gli istituti di credito che potrebbero utilizzare le abitudini “social” degli utenti per l'approvazione del credito.

Il brevetto spiega che se viene richiesto un prestito, il creditore potrebbe potenzialmente controllare il rating degli amici su Facebook. La media di credito degli amici andrebbe a comporre un punteggio minimo per l'approvazione del credito.
Se ad esempio si sceglie di eliminare dagli amici una persona con cui si ha un debito, questo rating andrebbe a scendere, ecco che quindi in futuro gli utenti potrebbero essere costretti a stare attenti anche a chi eliminano dalla loro lista.
Chiaramente però si tratta ancora di un brevetto, e non è detto che la tecnologia venga realmente inclusa nel social network, anche perchè una cosa del genere richiederà molte approvazioni da parte degli organismi sovrannazionali. 

FONTE: TNW
Quanto è interessante?
0