Facebook: dipendenti contro Zuckerberg per il caso delle notizie false?

di
Sebbene almeno in via ufficiale Mark Zuckerberg non abbia espresso alcun tipo di preoccupazione per il continuo proliferarsi delle notizie false sul proprio sito, internamente la situazione non sembra essere rose e fiori.

Secondo quanto riportato da BuzzFeed, infatti, i dipendenti non sarebbero completamente d’accordo con il fondatore della compagnia sulla questione.
Il sito afferma addirittura che i dipendenti hanno creato una sorta di task force segreta che ha l’obiettivo di creare delle linee guida, da proporre poi ai dirigenti del social network, per combattere proprio il fenomeno del clickbait e delle notizie false.
Chiaramente si tratta di un traguardo di non facile raggiungimento, vista la grossa quantità di notizie di questo genere che quotidianamente finiscono nel News Feed di milioni di contenuti incriminati.
Un membro anonimo di questa task force, parlando con BuzzFeed, si è detto “stupito” del fatto che Zuckerberg si sia rifiutato di riconoscere pubblicamente questo fenomeno.
Ad oggi però da parte del social network non è arrivata alcuna conferma ufficiale a riguardo.