Facebook espande la ricerca a 2.000 miliardi di post

di

Facebook è pronta a dare battaglia ai vari motori di ricerca. Il gigante dei social network, infatti, ha annunciato che presto espanderà la funzione di ricerca per permettere agli utenti di trovare qualsiasi post presente nell'archivio, quindi non solo quelli degli amici o delle pagine a cui si è messo il Like.

Nei primi risultati della ricerca, chiaramente, saranno presenti link e contenuti provenienti dalle fonti più attendibili o brand famosi: se si cerca una notizia, ad esempio, la precedenza verrà data a testate come la CNN o simili, dopo di che si passerà ai post degli amici e quindi delle pagine. In fondo a tutto, invece, saranno presenti risultati correlati a ciò che si è cercato.
I risultati saranno diversi per ogni utente e si baseranno su oltre duecento fattori di ricerca, tra cui i gusti personali ed anche le cronologie.
Il Vice President of Search di Facebook, Tom Stocky, ha affermato a TechCrunch che attraverso questo nuovo approccio Facebook spera di migliorare ed espandere ulteriormente le discussioni che si vengono a creare sul social network.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0