Facebook lancia Hello, ecco il dialer della società di Zuckerberg

di

Facebook ha lanciato una nuova applicazione denominata Hello, vale a dire un dialer per Android che si pone l'obiettivo di modernizzare il modo attraverso cui gli utenti effettuano telefonate e gestiscono i contatti. Tra le tante feature ce n'è una che consente di effettuare più facilmente chiamate gratuite tramite il WiFi. Ovviamente trattandosi di un dialer si tratta di un'applicazione esclusiva per il sistema operativo di Google, dal momento che i concorrenti non consentono di installare app simili, e si fonda su tre basi: identificare i contatti attraverso Facebook anche se non sono state memorizzate le loro informazioni nella rubrica, bloccare le chiamate indesiderate e ricercare le imprese locali in maniera facile.

L'applicazione, come detto sopra, prevede anche le chiamate gratuite tramite WiFi attraverso il VoIP. La caratteristica, che è stata a lungo parte del Facebook Messenger, probabilmente è stata potenziata in questa applicazione a parte. E' chiaro che Facebook punta massicciamente sulla popolarità del marchio per espandere l'utilizzo del dialer: Hangouts, ad esempio, ha meno di cinque milioni di Download, mentre Viber ha superato i cento milioni, un numero esiguo se si conta che Skype ne ha più di cinquecento milioni.
Non sappiamo però quale sarà l'impatto sul mercato, dal momento che già in passato alcune creazioni della società di Mark Zuckerberg ( Facebook Home, ad esempio ), nonostante il marchio pesante che si portavano dietro non hanno avuto il successo sperato.
A livello di design, l'app riprende il material design mentre è interessante notare il funzionamento del blocco delle chiamate, che non è un blocco vero e proprio, visto che le inoltra alle segreteria telefonica. La caratteristica più importante però è quella che lega Hello agli elenchi telefonici locali e consente di effettuare le ricerche: in questo modo è più facile trovare un ristorante o una qualsiasi attività locale. FONTE: The Verge