Facebook lancia le nuove emoji per la famiglia, ma c'è qualche mancanza

di
Facebook ha lanciato oggi ben 125 nuove emojicon per rappresentare le famiglie. Il gigante dei social network ha ampliato il tono della pelle gialla predefinita per includere colori medi, leggeri e più scuri. Anche se ad oggi sono rappresentate praticamente tutte le razze, tutti i componenti della famiglia condividono lo stesso tono della pelle.

Ciò vuol dire che non c’è ancora alcuna rappresentazione per le famiglie interrazziali.

Lo scorso anno, ad esempio, Microsoft ha aggiunto in Windows 10 52.000 tipi di famiglie, con diverse combinazioni che comprendevano anche le famiglie interrazziali e monoparentali, per la prima volta in assoluto.

La decisione di Facebook, che attraverso i propri dirigenti ed il suo amministratore delegato Mark Zuckerberg si è sempre battuta per la parità di generi e l’uguaglianza, ha lasciato spiazzate alcune associazioni, in quanto le emoticon sono già disponibili a livello mondiale, il che vuol dire che non siamo di fronte ad alcun test.

Probabilmente però con i prossimi aggiornamenti il gigante dei social network espanderà la gamma.