Facebook lancia un programma contro il terrorismo nel Regno Unito

di
Facebook ha lanciato un'iniziativa nel Regno Unito mirata alla riduzione dei contenuti che incitino all'odio o propagandino il terrorismo sulla sua piattaforma. Il programma si chiama Online Civil Courage Initiative e offre training e finanziamenti alle organizzazioni locali che aderiranno al progetto.

Già lanciata anche in Francia e in Germania, l'iniziativa è pensata per potenziare ONG e associazioni del territorio che si occupano di contrasto al razzismo, all'estremismo ma anche della lotta al terrorismo. Aderendo al programma le associazioni saranno facilitate nella ricerca e segnalazione di eventuali contenuti di incitamento all'odio o di propaganda terroristica. Le organizzazione avranno a disposizione un'interfaccia dedicata per segnalare eventuali contenuti illegali ai moderatori e del credito gratuito per sponsorizzare le proprie campagne di sensibilizzazione alla lotta al terrorismo.

"Non c'è spazio per l'odio o la violenza su Facebook" ha dichiarato Sherul Sandberg, Chief Operating Officer della compagnia. "Usiamo già la tecnologia e l'AI per individuare e rimuovere la propaganda terrorista, inoltre collaboriamo con esperti di anti-terrorismo per tenere ogni contenuto di supporto al terrore fuori dalla nostra piattaforma".