Facebook mette nel mirino LinkedIn: ecco Recruiting

di
Dopo aver fatto la guerra a Snapchat, con le Storie, il social network di Mark Zuckerberg ha messo nel mirino LinkedIn. Secondo quanto emerge da Stati Uniti e Canada, la società di Menlo Park starebbe lanciando Facebook Recruiting, un social network professionale in cui le aziende potranno pubblicare offerte di lavoro.

Il funzionamento sarà molto semplice: attraverso dei profili simili alle pagine Facebook, Recruiting permetterà alle aziende di inserire offerte di lavoro, e gli utenti, dopo aver completato il profilo simil-curriculum, potranno candidarsi attraverso il pulsante “Candidati”.
Questo progetto potrebbe raggiungere circa un miliardo di persone, e si prepone l’obiettivo di fare concorrenza a LinkedIn, che da qualche anno è entrato a far parte del gruppo Microsoft. E’ chiaro che attraverso Recruiting Facebook mira ad aumentare la permanenza media degli utenti sul social network. Non sono però al momento disponibili notizie sull'eventuale approdo anche in Italia.