Facebook punta sui video più lunghi

di
Nell’ultimo anno Facebook ha lavorato duramente sul proprio comparto video, al punto che in un’intervista rilasciata dall’amministratore delegato della società, Mark Zuckerberg si diceva certo del fatto che ne giro di qualche anno il News Feed del sito sarà interamente dominato da filmati.

Facebook ha anche iniziato ad offrire un sistema di ricompense per gli editori di video per tutte le visualizzazioni superiori ai tre secondi. Tuttavia il social network è al lavoro per espandere ulteriormente questo servizio, ed attraverso un post pubblicato sul blog ufficiale della società, ha annunciato il lancio di un nuovo formato pubblicitario “mid-roll” per i video pubblicitari, disponibile solo per le clip lunghe almeno 90 secondi.
L’obiettivo, a questo punto, è quanto mai evidente: Facebook vuole puntare maggiormente sui video più lunghi, incentivando quindi i creatori di contenuti a caricare filmati che, ad oggi, vengono di solito uploadati su YouTube, la piattaforma leader per la visione dei filmati.
Secondo molti si tratta del primo passo verso degli investimenti seri nel campo pubblicitario e della televisione.

FONTE: Recode