Facebook rimuoverà l'opzione per nascondere il profilo dai motori di ricerca

di

Il social network di Mark Zuckerberg ha annunciato venerdì che presto rimuoverà dalle impostazioni della privacy l'opzione che permette di nascondere il profilo dai risultati di ricerca presenti sui motori. Questa novità riguarderà gli utenti che hanno abilitato l'opzione da metà gennaio 2013, ma gli interessati saranno avvisati via email da Facebook del cambiamento. Si tratta di una decisione che va controtendenza rispetto a quanto fatto negli ultimi tempi dal fondatore di Facebook, che ha speso 30 milioni di Dollari per l'acquisto delle abitazioni vicine alla sua per proteggere la sua privacy.