Fake News: le presidenziali francesi stanno subendo interferenze russe?

di
Ci risiamo, si torna a parlare del ruolo delle fake news nella politica. Questa volta tocca alla Francia, che andrà al voto questa domenica. Pare che anche a questo giro i russi stiano tentando di influenzare gli elettori, lo rivela uno studio dell'Università di Oxford.

Uno studio della Oxford University sostiene che numerose fake news stiano circolando su twitter in vista delle presidenziali francesi, sebbene pare che il problema sia molto meno grave di quanto fosse stato negli USA.

Le notizie false sarebbero ben il 25% del totale di quelle condivise su twitter, una su quattro. La stima si baserebbe su un'analisi di oltre 840.000 tweet condivisi nel corso di una sola settimana di Marzo. Lo studio bollerebbe come false tutte le notizie basate su fatti semplicemente non veri o, altrimenti, che portino avanti un punto di vista estremamente di parte, cospirazionista o poco obiettivo.

La maggior parte delle fake news avrebbero per bersaglio Emanuel Macron, il leader centrista e liberale attualmente al primo posto in numerosi sondaggi. Inoltre, la maggior parte degli account responsabili di divulgare le notizie false sarebbero altamente "automatizzati", vale a dire dei bot o comunque parte di una rete altamente coordinata e non spontanea.

Nonostante i numeri estremamente alti, stiamo parlando di un numero di news relativamente basso rispetto a quelle in circolo durante le presidenziali USA che hanno premiato il repubblicano Donald Trump.

FONTE: The Verge
Iscriviti alla pagina Facebook di Everyeye Tech