FCA e Uber: alleanza in vista sulle auto a guida autonoma

di
Nonostante il freno sull'accordo con Google Fiat Chrysler continua ad approfondire e studiare partnership per restare al passo nell'ambito dei veicoli a guida autonoma. Proprio per questa l'azienda del CEO Marchionne è in trattativa con Uber.

Le due aziende studierebbero in questi giorni una soluzione per collaborare nel settore delle auto che si guidano da sole.
La notizia è stata data da Bloomberg ed ha il carattere di indiscrezione, ma la probabilità che si tratti di una notizia vera è alta: se non bastasse l'autorevolezza della prima fonte, ci pensa il WSJ a confermare i rumor.
Come si può ben immaginare i dettagli dell'accordo non sono noti e le trattative sarebbero ancora in fase iniziale. Secondo le fonti già citate, Uber avrebbe proposto l'iniziativa ad altri attori della scena automobilistica mondiale con l'obiettivo di riuscire a trovare il maggior numero di partner per favorire la crescita del settore.
FCA dal canto suo aveva già avviato discorsi sulle auto a guida autonoma con Amazon (per le consegne dell'e-commerce). L'attivissimo CEO Sergio Marchionne lavora anche sul fronte Apple (avrebbe offerto all'azienda di Cupertino aiuto per la costruzione della prima "iCar") e come già detto con Google.