Fermati i ladri degli iPad Mini

di

Qualche giorno fa vi avevamo informati sul furto di numerosi iPad Mini avvenuto presso il JFK Airport, con un inizio che era sembrato quelli di un film di Hollywood. Alcuni malviventi prelevarono circa 3000 iPad Mini appena giunti dalla Cine e pronti per la distribuzione sul mercato; i pacchi vennero caricati su un furgone dell’aeroporto, per un valore totale del bottino di circa 1,5 milioni di dollari, arrivato, dopo le stime delle ore successive al furto, a circa 1,9 milioni di dollari. E’ notizia di queste ore il fermo avvenuto ai danni di Renel Rene Richardson, primo ad essere stato bloccato a causa di alcune domande inopportune poste sul carico in arrivo, che hanno fatto insospettire alcuni dei responsabili, portando molto presto ad identificare altri possibili ed eventuali complici, per poi far scattare le manette. Richardson avrebbe aiutato le autorità a chiarire la dinamica del furto e a ritrovare il vettore utilizzato per il trasporto delle casse. Al momento non si conosce la destinazione dei dispositivi trafugati.