Fibra a 10 Gbps: Verizon in prima linea

di
INFORMAZIONI SCHEDA

La statunitense Verizon ha appena fatto sapere di aver completato con successo i test per la nuova generazione di fibra ottica super veloce, con tecnologia NG-PON2 (Next Generation-Passive Optical Network). La velocità teoricamente conseguibile è impressionante; si parla di circa 10 Gbps.

Addirittura, Verizon ha comunicato che in futuro si potrà navigare fino ad 80 Gbps. La nuova invenzione utilizza un optical line terminal (OLT) capace di generare quattro onde di luce, ciascuna da 2,5 Gpbs che insieme danno vita ai sopracitati 10 Gbps. La questione interessante è che la rete sarà compatibile anche con lo standard corrente, il GPON (Gigabit-capable Passive Optical Network) e sarà, oltre a ciò, anche capace di gestirli contemporaneamente. Per capirci, il GPON è lo standard utilizzato dalle connessioni in fibra italiane.*
Verizon ha detto che questa nuova tecnologia servirà per lo streaming in tempo reale di video in 4K. Non si sa quando sarà disponibile negli Stati Uniti, ma sicuramente verrà adottata, in un primo momento, esclusivamente dalle aziende. In ogni caso, i prezzi saranno proibitivi nei primi tempi di disponibilità dell'offerta.