Finalmente abbiamo qualche dettaglio sul primo smartphone con display olografico

di
Finalmente abbiamo qualche dettaglio in più sul RED Hydrogen One, uno smartphone da ben 1200$ che promette di rivoluzionare il settore con uno schermo olografico. Gli interessanti nuovi dettagli ci vengono da un video di Marques Brownlee, youtuber, tech influencer, nonché una delle prime persone ad aver messo le mani su un prototipo del device.

Marques ha ricevuto dei dispositivi diversi, uno non funzionante che rappresenta ciò che sarà il dispositivo finale, almeno dal punto di vista prettamente estetico. L'alto, invece, permette di testare l'innovativo display olografico e il terzo prototipo era invece dotato di uno dei moduli fotografici che possono essere montati sul device.

Ad oggi sono poche altre le persone che hanno avuto modo di vedere lo smartphone. Sembra che RED, come altre compagnie pionieristiche, abbia scelto la strada degli influencer per promuovere il suo prodotto, dato che anche il celebre attore Brad Pitt ha avuto modo di toccare con mano lo smartphone.

La prima cosa che possiamo notare, scrive The Verge, è il fatto che stiamo parlando di un bestione enorme. Brownlee, per fare un paragone, lo ha descritto come un iPhone 7 plus su cui è stato montato un case piuttosto spesso. Ricordiamo che il device può servire da base per camere modulari con teleobiettivi anche piuttosto grandi. Quindi la cosa non ci stupisce.

Il video ci rivela anche che il bottone di accensione avrà lettore di impronte digitali integrato. Il dispositivo ha poi un bottone dedicato alle riprese video, oltre che delle casse stereo sul fronte.

E per quanto riguarda lo schermo olografico? Purtroppo su questo fronte possiamo affidarci solo sulle impressioni dello youtuber, che ci danno comunque qualche dettaglio inedito sul suo funzionamento. Brownlee ha detto di aver visto sia contenuti girati esclusivamente per il suo schermo a 4D, che video in 2D che sono stati convertiti per la riproduzione sul device. Il commento dello youtuber? "Lo schermo olografico crea una sorta di 3D insano e profondo. Tuttavia non è perfetto".

In apertura trovate il video intero del try dell'Hydrogen One.