Fitbit ha acquistato il produttore di smartphone Vector

di
Altro acquisto messo a segno da Fitbit. Il produttore di dispositivi indossabili, infatti, ha acquistato Vector, una società specializzata nella creazione di smartwatch di fascia alta, ad un solo mese dall’acquisto di Pebble.

Vector, per chi non la conoscesse, è una compagnia di Londra, che nel Marzo del 2015 ha lanciato due modelli di smartwatch battezzati Meridian e Vector Luna, entrambi personalizzabili con vari cinturini ed opzioni di colorazione per i case. La società inoltre ha anche collaborato con BMW sulla creazione di un’edizione limitata del Vector Luna. Gli indossabili in questione disponevano di una batteria in grado di garantire una durata di massimo trenta giorni, nonostante le notifiche del telefono, il monitoraggio dell’attività di base e l’interfaccia che supporta le app di terze arti.
La società, nel dare l’annuncio, non ha svelato l’ammontare dell’operazione, ma ha comunque assicurato che gli orologi continueranno a funzionare, ma non saranno aggiunte altre funzionalità. La garanzia ed il servizio assistenza continuerà a funzionare normalmente.

FONTE: PA