Fitbit sarebbe vicina all’acquisto di Pebble

di
Fitbit, società leader nello sviluppo di dispositivi indossabili, secondo quanto riportato da The Information sarebbe vicina all’acquisto di Pebble. La notizia è stato confermata anche da The Verge. Alcune fonti sostengono che alla base dell’operazione ci sarebbero le proprietà intellettuali di Pebble, che passerebbero a Fitbit.

In questo modo, quest’ultima società rileverebbe il sistema operativo, con la conseguente scomparsa (in modo graduale) degli smartwatch Pebble dal mercato.
The Information cita fonti vicine all’affare, le quali sostengono che le due parti starebbero trattando da tempo, e Fitbit avrebbe trovato terreno fertile nelle controparte, che starebbe cercando da tempo un acquirente. L’azienda, infatti, di recente ha tagliato il 25% del proprio personale, ed il CEO Eric Migivosky avrebbe addirittura rivelato che il flusso di cassa sarebbe molto “ristretto” nonostante i cicli di finanziamento del 2015 e 2016 che hanno generato 26 milioni di Dollari.
Entrambe le compagnie, comunque, non stanno certo attraversando un periodo positivo: Pebble, dal canto suo, è stata sommersa sul mercato da giganti del settore come Samsung ed Apple, mentre Fitbit ha dovuto fare fronte a diverse class action e cause legali, oltre a registrare il crollo delle azioni a seguito della tiepida accoglienza riservata al Blaze Watch.

FONTE: The Verge
Fitbit

Fitbit