Fitbit ha speso solo 23 milioni di Dollari per acquistare Pebble

di
Fitbit ha speso solo 23 milioni di Dollari per l’acquisto del famoso produttore di smartwatch Pebble. Lo ha annunciato la stessa società nel rapporto in cui ha rivelato i guadagni trimestrali, diffuso nella giornata di ieri.

Il prezzo per l’acquisto è nettamente inferiore a quello emerso in precedenza, dal momento che alcuni siti affermavano che Fitbit avrebbe pagato tra i 34 ed i 40 milioni di Dollari per l’acquisto della startup.
E’ probabile che il valore totale dell’operazione sia sceso in questa maniera a causa dell’andamento non certo positivo di Pebble negli ultimi cinque anni, nel corso dei quali è passata dall’essere una delle startup di maggior successo, grazie alle numerose campagne di crowdfunding, ad una compagnia sull’orlo del fallimento.
Nello stesso rapporto trimestrale, Fitbit ha anche riferito di aver pagato 15 milioni di Dollari per l’acquisto di Vector, un produttore di smartwatch poco conosciuto. Si tratta di acquisizioni che lasciano presagire il lancio di un orologio intelligente targato Fitbit già nel corso dell’anno.

FONTE: The Verge