Flashback affligge ancora 100.000 utenti Mac

di

Nonostante il rilascio, da parte di Apple, degli aggiornamenti necessari a risolvere i problema causati dal malware Flashback, la società specializzata nello sviluppo di soluzioni per la sicurezza, Symantec, ha rilevato nella tarda giornata di ieri che le macchine infette sarebbero ancora oltre 100.000. Prima della diffusione dell’aggiornamento per risolvere il problema, e precisamente lunedì scorso, i Mac infetti erano circa 142.000. Nonostante le unità infettate da Flashback siano diminuite, Symantec ha dichiarato che si sarebbe aspettata un crollo netto del numero di infezioni, cosa che non è invece avvenuta, e che fa suonare il campanello di allarme per la sicurezza degli utenti Mac.

Flashback affligge ancora 100.000 utenti Mac