Forbes: l'esercito elettronico siriano attacca il sito ufficiale

di

Il Syrian Electronic Army continua a far parlare di se. Secondo quanto riferito da Re/Code, gli hacker siriani hanno preso di mira il sito ufficiale di Forbes, trafugando oltre un milione di credenziali. Il gruppo di malviventi informatici ha immediatamente rivendicato la paternità dell'attacco tramite il proprio account Twitter ufficiale, su cui è stato anche pubblicato uno screenshot del backend del sito. Fortunatamente, però, l'allarme è rapidamente rientrato ed i gestori hanno sistemato il tutto. Le autorità sono state immediatamente allertate e stanno indagando sull'accaduto.