Foxconn: due nuovi suicidi

di
INFORMAZIONI SCHEDA

La filiale di Zhengzhou di Foxconn sta attualmente producendo l'iPhone 5 ma starebbe anche preparando gli impianti per iniziare l'assemblaggio dei nuovi prodotti targati Apple. Secondo quanto riferito dalla stampa locale, però, la scorsa settimana ci sarebbero stati altri due nuovi suicidi: uno il 27 e l'altro il 24 aprile. I due operai, un 24enne ed una 23enne, si sarebbero lanciati dal dormitorio e dal tredicesimo piano e visto il forte impatto non so servite a nulla le operazioni di soccorso dei paramedici. I familiari, in segno di protesta, hanno esposto uno striscione davanti al cancello.