Foxconn inizia i lavori di una nuova sede: costruirà solo display Hi-res

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Foxconn Technology Group partirà questo mese con la costruzione di una nuova fabbrica dedicata interamente ai display, un’opera da 9 miliardi di dollari.

A volere la nuova sede è stato il fondatore Terry Gou, che sta scommettendo tutto sulle TV di grandi dimensioni per uso consumer o professionale. Una mossa pienamente comprensibile, se pensiamo che Foxconn ha acquistato appena lo scorso anno Sharp e vuole capitalizzare proprio le tecnologie assorbite dalla fusione.

La nuova fabbrica sarà pronta soltanto nel 2019 e userà i substrati di vetro più grandi disponibili attualmente, riuscirà a produrre circa 90.000 pannelli ad ultra definizione all’anno, destinati al settore entertainment, healtcare ed educazione. Questo è soltanto l’ultima idea di Terry Gou, che sta rivoluzionando a 360 gradi la Foxconn, il principale partner commerciale di Apple. Le fabbriche attuali si stanno riempiendo di robot utili a velocizzare la produzione, inoltre il manager ha dimostrato l’intenzione di investire nella realtà virtuale e nell’intelligenza artificiale.