Funzionalità di condivisione Airdrop all’interno di iOS 7?

di

Si parla ormai da tempo delle novità che iOS 7 potrebbe portare con se, e nonostante si tratti esclusivamente di speculazioni e voci che non trovano nessun riscontro reale, tracciano comunque una linea condivisa da molte testate tecnologiche: tra i punti significativi che accomunano tutti i rumors c’è soprattutto un redesign dell’interfaccia utente, che dovrebbe avere un look moderno in chiave minimal. Ultime notizie, in ordine cronologico, affermano un’integrazione profonda dei servizi Vimeo e Flickr all’interno del sistema operativo di Cupertino, e un miglioramento dell’assistente vocale Siri e Mappe, votato prevalentemente all’utilizzo nelle auto dei maggiori produttori, con cui Apple si sta impegnando per stringere accordi.

Secondo la sempre informata testata 9toMac, la società di Cupertino sarebbe al lavoro per l'inserimento di una feature che ben conoscono gli utilizzatori di OS X, denominata AirDrop: Apple sta attualmente testanto versioni di iOS 7 che includono lo strumento di condivisione Wi-Fi Direct chiamato AirDrop, secondo alcune fonti interne. Si dice che la feature saraà integrata nel menù di condivisione standard e funzionerà sia tra dispositivi iOS, che tra  dispositivi OS X e iOS. La feature renderà facile e veloce il trasferimento di foto , files o documenti tra le piattaforme o tra più persone. La funzionalità in questione, specifica l'autore della news, Mark Gurman, sarebbe già in fase di test presso Apple, ma non è detto che possa trovare spazio nella release finale di iOS 7.