Galaxy Note 4: la versione con processore Exynos sarà disponibile in più mercati?

di

Secondo un rapporto pubblicato oggi, la versione con CPU Exynos del Galaxy Note 4 potrebbe essere disponibile in più mercati e non solo in poche nazioni, come fatto col Galaxy Note 3. Il tutto a causa delle specifiche tecniche del processore a 64-bit octa-core, che integrerà il modem Intel XMM7260 di categoria 6 in grado di connettersi a più reti LTE sparse in tutto il mondo.

Nonostante ciò, però, Samsung porterà nei negozi comunque due versioni: una alimentata da chip Exynos ed un'altra con CPU Qualcomm Snapdragon. La presentazione del phablet è fissata per l'IFA di Berlino, che prenderà il via nel corso della prima settimana di Settembre nella capitale teutonica.