Galaxy S6: componenti interni difficili da riparare

di

I ragazzi di MyFixGuide sono tornati alla carica con il nuovo Samsung Galaxy S6, il top di gamma 2015 della società coreana che arriverà prossimamente nei negozi. Dal rapproto pubblicato sulle loro pagine però emerge un fattore preoccupante: il tasso di riparabilità, infatti, è calato. Il tutto a causa della scocca in vetro e metallo montata dal produttore sul cellulare e che rappresenta la novità più importante a livello di design, che rende più difficile smontare il dispositivo ed accedere alle componenti interne.

Componenti interne che non hanno svelato alcuna sorpresa rispetto a quanto ipotizzato in precedenza. Nel rapporto si legge che Samsung ha fatto un buon lavoro con la progettazione del dispositivo, sia all'interno che all'esterno, ed il giudizio generale è abbastanza positivo. L'unica nota stonata, come detto in precedenza, riguarda la rimozione della cover posteriore, ma il processo è spiegato in maniera molto dettagliata tramite le fotografie presenti a questo indirizzo.