Galaxy S7: Android Nougat introduce le impostazioni della risoluzione

di
La risoluzione QHD (1440x2560 pixel) è ormai diventata uno standard nei dispositivi Android top di gamma lanciati negli ultimi due anni, ma nonostante ciò gli utenti si sono divisi in due schieramenti: da una parte ci sono coloro che pensano che una risoluzione così alta sia troppo per un dispositivo portatile, dall’altra chi è a favore.

Con il Note 7, Samsung ha dimostrato di saper ascoltare le argomentazione di entrambe le parti ed ha incluso nelle impostazioni del telefono un’opzione che consente di scegliere la risoluzione preferita: HD (720 x 1280), FHD (1280 x 1920), o QHD (1440 x 2560).
Tuttavia, come noto, il Note 7 è stato cancellato dal mercato a causa dei problemi alla batteria, ma nonostante ciò il produttore ha comunque intenzione di esportare la funzione che consente di impostare la risoluzione nella versione di Android 7.0 Nougat in arrivo sul Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge. Gli utenti, quindi potranno scegliere una delle tre opzioni, ma la particolarità è data dal fatto che probabilmente di default il tutto sarà impostato su FHD e non al massimo. Sarà quindi discrezione degli utenti aumentarla o abbassarla.

FONTE: PA