Galaxy S8 e S8+ finalmente ufficiali: ecco i nuovi top gamma di Samsung

di
Samsung è andata “oltre l’universo” e, con uno show degno della Apple più glamour, ha presentato al mondo i nuovi Galaxy S8 e S8+. La società coreana ha scelto di avere un palco a New York, mandando in diretta la trasmissione sul web e in un’altra sala a Londra, lasciando subito la parola al presidente DJ Koh.

Questa volta l’azienda sembra fare davvero sul serio, è convinta di rivoluzionare per sempre il mercato mobile presentando un dispositivo mai visto prima che scardina le regole viste sinora. Questo pur rispettando la filosofia dell’affidabilità, della tecnica, dell’avanguardia, della qualità e della sicurezza. Così nasce l’idea dei nuovi Galaxy S8 e S8+, del rivoluzionato Samsung Pay, di Bixby, il nuovo assistente vocale, della realtà virtuale applicata ai nuovi dispositivi top gamma, così come del lavoro da scrivania grazie a un innovativo dock.

Per realizzare tutto questo Samsung ha collaborato palmo a palmo con Google, come annunciato dal palco di New York, e insieme agli utenti e ai giornalisti - che continuamente hanno offerto feedback fondamentali per lo sviluppo di nuove idee. Siamo così arrivati al telefono che “espande gli orizzonti”, un Galaxy S8 nato “sottraendo” pezzi da una scocca grezza, rimasta adesso essenziale. Dal punto di vista del design, bisogna riconoscere che la presentazione non è riuscita a stupire nessuno, poiché tutti i dettagli delle ultime settimane - compresa la lockscreen - sono stati confermati.

Samsung ha confermato la presenza del famigerato Infinity Display, ha inoltre mostrato una nuova cover che permette di poggiare in orizzontale i telefoni per vedere video e foto. La novità più importante è però sotto il display: Samsung infatti ha anticipato Apple e creato un Home Button "fisico" direttamente sotto il vetro frontale. I Galaxy S8 e S8+ inoltre arriveranno sul mercato in cinque colorazioni diverse, avranno poi - relativamente - una batteria da 3.000 e 3.500 mAh ricaricabili anche tramite ricarica wireless veloce, con un processore "mai visto prima", potente ed efficiente. I nuovi top gamma inoltre avranno, oltre al sensore per le impronte digitali, anche uno Iris Scanner che scannerizza l'iride, il "sistema di sicurezza più veloce e affidabile che abbiamo mai creato", ha detto Samsung.

Con Samsung Pay, la società coreana ha poi intenzione di raggiungere da subito più di 240 milioni di utenti, mentre con Samsung Pass sarà più facile gestire i servizi finanziari, sanitari e non solo. Anche Samsung Health è stata ridisegnata per avere molte più funzioni rispetto al passato, uno dei pezzi forti della serata è però Bixby, il nuovo assistente vocale. Bixby è in grado di capire il contesto di una richiesta, per esaudirla al meglio e in maniera più veloce, capisce però ben più della sola voce. Basta scattare la foto a un oggetto per far si che Bixby cerchi quel determinato prodotto su internet, magari nei negozi online.

Samsung ha pensato anche a connettere l'intera casa: i Galaxy S8 diventano l'hub perfetto grazie a Samsung Connect, un'app per controllare qualsiasi elettrodomestico smart abbiate attorno. Se poi il vostro ambiente WiFi non è ottimale, ecco arrivare il nuovo Samsung Connect Home, un nuovo router in grado di connettere tutti gli strumenti smart della casa alla perfezione.

I nuovi Galaxy S8 e S8+ saranno disponibili a partire dal prossimo 21 aprile, in coppia con delle cuffie AKG realizzate per l'occasione.

Samsung Galaxy S8 Samsung Galaxy S8 Samsung Galaxy S8 Samsung Galaxy S8 Samsung Galaxy S8 Samsung Galaxy S8 Samsung Galaxy S8 Samsung Galaxy S8 Samsung Galaxy S8 Samsung Galaxy S8 Samsung Galaxy S8