GamesCon 2015: Razer punta i fari sul nuovo nato, l'Orbweaver Chroma

di

La giornata di grandi annunci alla fiera tedesca continua, con Razer che mette in scena l'Orbweaver Chroma, un keypad adatto a eventi quali tornei o sessioni LAN.

Sviluppato dopo il successo del Razer Orbweaver, sulla nuova edizione Chroma troviamo 20 tasti con switch meccanici proprietari Razer Mechanical. Essi posseggono una feedback force di circa 50 grammi, sono tutti programmabili e customizzabili scegliendo per ogni tasto il colore che più ci aggrada, come sulla tastiera Razer BlackWidow Chroma. Il pad per il pollice ad 8 vie può essere utilizzato per muoversi in un livello, o può essere assegnato a determinati incantesimi di un personaggio per devastanti combo. Non manca la registrazione di macro potenzialmente di lunghezza infinita. Ciò - e non solo - si può effettuare tramite il funzionale software Razer Synapse. Il palmo e la mano stessa possono essere adagiati su dei supporti regolabili per il massimo comfort. Il co-fondatore e CEO di Razer, Min-Liang Tan, ha detto a proposito: "Il Razer Orbweaver Chroma è il definitivo strumento per lo stile e il controllo in-game. E' una bellissima sensazione l'avere tutti i tasti essenziali a portata di dita, senza distrazioni e con un grande livello di comodità".
Il prezzo sarà di 129,99 € e la disponibilità è programmata per fine mese.  

GamesCon 2015: Razer punta i fari sul nuovo nato, l'Orbweaver Chroma