Garmin presenta i nuovi smartwatch della serie Fenix 5

di
Garmin, forte della sua quota da 16,5% di market share nel settore indossabili, ha presentato al CES 2017 la nuova linea di smartwatch Fenix 5, dedicati quasi ed esclusivamente allo sport.

Sono ben tre i nuovi modelli, Fenix 5S, Fenix 5 e Fenix 5X, che si differenziano principalmente per la grandezza della loro cassa: il 5s ha una cassa da 42 mm con display da 1,1″, il 5 da 47 mm con display da 1,2”, il 5X da 51 mm con display da 1,2”. Tutti e tre hanno una cassa in acciaio e possono montare il vetro zaffiro, anche se sul 5X è il vetro di default, il GPS, GLONASS, l’impermeabilità fino a 100 metri, sensore per il battito cardiaco.

Il Fenix 5S, il più piccolo della “cucciolata”, è destinato soprattutto alle donne ed ha all’interno una cartografia europea precaricata Topo Active e Cycle Map, una funzionalità in più rispetto ai fratelli più grandi. Brutte notizie invece dal fronte prezzo: il Fenix 5S parte da 599,99 euro (699,99 euro per la versione con vetro in zaffiro), il Fenix 5 parte da 599,99 euro (699,99 euro per la versione con vetro in zaffiro), il Fenix 5X parte invece da 749,99 euro.