Geekbench svela le caratteristiche del nuovo Samsung Galaxy J7 (2017)

di
Samsung sta per rilasciare sul mercato due serie di smartphone “minori” ma molto apprezzate dagli utenti, per via del loro ottimo rapporto qualità/prezzo.

Dopo la presentazione della serie Galaxy A (2017), stanno per arrivare anche gli ottimi Galaxy J (2017), oggi infatti parliamo del più potente della gamma, il Galaxy J7 (2017). Ne parliamo perché sul web è spuntata una scheda di Geekbench, che ha analizzato il dispositivo svelandone alcuni dettagli. Il primo, che svetta, è Android Nougat 7.0, l’ultimo sistema operativo di Google sarà dunque di default sul terminale, si continua poi con un processore octa-core Qualcomm a 2.21 GHz, che dovrebbe essere uno Snapdragon 625, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria storage.

Il display dovrebbe invece essere un pannello Full HD da 5,5 pollici, la fotocamera principale da 13 megapixel, la frontale da 5 megapixel, la batteria da 3.000 mAh. Quest’ultima fa un piccolo passo indietro rispetto al modello precedente, ha infatti il 10% di capienza in meno, la cosa però potrebbe passare inosservata grazie alla migliore ottimizzazione del processore e dei consumi in generale di Android Nougat. Ora non resta che aspettare la presentazione ufficiale.

Geekbench svela le caratteristiche del nuovo Samsung Galaxy J7 (2017)