GIGABYTE aggiorna la famiglia BRIX con i processori Kaby Lake

di
GIGABYTE ha annunciato di aver aggiornato la sua famiglia di mini PC BRIX con gli ultimi processori di Intel, aventi architettura Kaby Lake. I consumatori interessati ad un prodotto della suddetta serie devono sapere che l'azienda taiwanese propone due modelli: il primo da 0,46L, mentre il secondo da 0,6L, con delle dimensioni un po' più generose.

Il più grosso dei due può ospitare sia un hard disk da 2,5 pollici sia un SSD in formato M.2, mentre quello più piccolo può dare alloggio esclusivamente all'SSD. Le opzioni per le nuove CPU Kaby Lake sono tre: abbiamo la possibilità di montare l'Intel Core i3-7100U, l'i5-7200U e i7-7500U. Tutti i modelli sono a due core e 4 thread, grazie all'Hyperthreading. Per quanto riguarda la sezione grafica abbiamo un Intel HD Graphics 620, con una frequenza base di 300 MHz che può arrivare, grazie al boost, ad 1 GHz (1,05 GHz per l'i7). I sistemi supportano tra l'altro fino a 32 GB di memoria RAM DDR4 e frequenza di 2133 MHz, grazie a due slot per blocchi SO-DIMM. Non ci sono ancora informazioni circa disponibilità e prezzi.

GIGABYTE aggiorna la famiglia BRIX con i processori Kaby Lake