Giudice si ritira da una causa relativa a Siri

di

Stando a quanto riportato da CNET, un giudice della corte distrettuale di New York si sarebbe ritirato volontariamente da una disputa che vedeva coinvolta Apple. Il giudice, Gary Shairpe, avrebbe deciso di non presiedere ad un'udienza relativa a Siri e avrebbe invocato il conflitto d'interesse. Al suo posto è stato chiamato David Hurd. Non è stato reso noto l'interesse di Shairpe nei confronti di Apple, che nel processo in corso è accusata da Dynamic Advances di aver violato alcuni suoi brevetti.