Gli analisti: il 2013 di Apple sarà pieno di novità

di

Ming-Chi Kuo di KGI Securities ha stilato una road map per il 2013 di Apple, che secondo lo stesso sarà pieno di novità . Il tutto è stato riportato da MacRumors che ha riassunto le analisi effettuate da Kuo, che in passato si sono sempre rivelate parzialmente veritiere, nella tabella che trovate dopo il salto.

Ma andiamo a vedere le previsioni:
  • iPhone: Apple lancerà due iPhone nel 2013. Il 5S, che avrà un processore più veloce, lettore di impronte digitali, miglioramento della fotocamera con apertura f2.0 e flash LED. E una versione low cost dell'iPhone 5, che utilizzerà materiali a basso costo (plastica), avrà uno spessore magigore (si presume 8,2mm) e sei colorazioni. Il tutto tra giugno e luglio;

  • iPad: ci sarà un notevole passo in avanti per il Mini, che monterà il display Retina. La versione "classic" invece verrà quasi completamente ridisegnata, per assomigliare al fratello minore. La fascia temporale è sempre la stessa;

  • MacBook Pro: verranno eliminati i computer senza display Retina, che diventerà uno standard. Potrebbe anche esserci una rinfrescata al design;

  • MacBook Air: al momento i piani di Apple non prevedono l'introduzione del Retina, ma ci sarà il passaggio alla piattaforma Interl Haswell. Probabilmente verso la fine del secondo trimestre;

  • Desktop: Vale lo stesso discorso dell'Air;

  • iPod: Con l'uscita di produzione della quarta generazione, Apple lancerà la quinta. Tali modelli non avranno la fotocamera posteriore, saranno disponibile nel taglio di memoria da 8 gigabyte e costeranno 199 Dollari;

  • Apple TV: Non ci sarà alcuna novità sostanziale. Solo un minor update in quanto il colosso di Cupertino è concentrato sulla produzione di una televisione proprietaria, che potrebbe durare fino al 2014;

Gli analisti: il 2013 di Apple sarà pieno di novità