Gli analisti prevedono un iPhone 6 con schermo da 4.8 pollici

di

Prima della presentazione dell'iPhone 5 molti si attendevano un dispositivo con display più grande rispetto ai precedenti modelli. Apple aumentò le dimensioni dello schermo, ma solo in lunghezza, lasciando invariata la larghezza. Con il 5s poi, l'update è stato fatto solo per l'hardware interno, eccezion fatta per il sensore di impronte digitali, quindi nessuna novità dal punto di vista estetico. L'iPhone 6 invece, dovrebbe montare il tanto atteso display maggiorato, da ben 4.8 pollici. A riferirlo è l'analista Peter Misek, che dopo un incontro con i fornitori asiatici di Cupertino, ha rivelato le probabili dimensioni del futuro iPhone. Misek non ha rilasciato ulteriori informazioni sulla questione, sottolineando come nell'ultimo trimestre il 50% degli smartphone spediti avessero un display dai 4 pollici in su. L'anno precedente la percentuale era solo del 20%.

Con questa mossa Misek ritiene che Apple conquisti un'altra fetta importante di mercato, circa 5-10 milioni di persone che salteranno il ciclo 5s/5c. Anche secondo altri analisti Apple sarebbe quasi obbligata a fare una scelta del genere, visto che gran parte degli utenti che ha perso si sono indirizzati verso la concorrenza, Android in primis, che presenta smartphone con display superiori ai 4 pollici dei melafonini. Il 2014 sembra quindi l'anno giusto per un ulteriore ingrandimento dell'iPhone: sarà davvero così o Apple dimostrerà di non infischiarsene dei rumor e di proseguire incurante di tutto e tutti?
FONTE: Cnet
Quanto è interessante?
0