Gli analisti sempre più convinti: iPhone mini in arrivo in cinque differenti colorazioni

di

L'iPhone mini sembra sia realtà ancor prima di essere ufficializzato. I numerosissimi rumor e le tantissime relazioni fatte dagli analisti sulla base di indicazioni provenienti dai fornitori asiatici, portano ad una sola conclusione possibile: Apple seguirà la strada già tracciata da Google e dagli altri competitor, immergendosi nel mercato degli smartphone "economici", anche se quest'ultimo termine potrebbe avere, per l'azienda di Cupertino, una valenza alquanto diversa rispetto a Samsung, Nokia o le varie realtà cinesi sempre più presenti nel settore. Questa volta a render note le proprie conclusioni, è Brian White, che appare convinto dell'arrivo di un iPhone mini in cinque differenti colorazioni. Tale modello sarà disponibile prima ancora dell'iPhone 5S, che dovrebbe essere svelato a settembre. L'iPhone low-cost sarebbe rivolto maggiormente ai mercati emergenti, dove acquistare un classico melafonino risulta davvero dispendioso per le tasche degli utenti. Infine White si è spinto ancor oltre, sostenendo che l'iPhone 6, in arrivo nel 2014, disporrà di un display più grande di quello da quattro pollici presente sull'attuale generazione.

Mancano pochi giorni al WWDC 2013, sembra che a Cupertino non abbiano pianificato alcun dispositivo nuovo per questo evento, ovviamente ci auguriamo che tutte le voci e i rumor diretti in questo senso si sbaglino e che Apple riesca a sorprenderci dopo un periodo di stallo in cui sembra aver perso il vantaggio accumulato nel periodo 2007-2011.
FONTE: Cnet
Quanto è interessante?
0