Google: 10 milioni sul piatto per chiudere il caso Safari

di

Con un caso che rischia di creare un forte imbarazzo alla società di Mountain View, Google sarebbe in trattativa con FTC(Federal Trade Commission) per cercare di limare i danni per quanto riguarda il metodo adottato dal motore di ricerca, nei mesi scorsi, per aggirare le misure di sicurezza previste da Apple all’interno del proprio browser Safari, riuscendo così a tracciare gli utenti al di là delle loro volontà, nonché contro le misure previste dal team di Cupertino all’interno del proprio software di navigazione. La trattativa in corso tra il colosso della ricerca e e l’FTC, sarebbe la volontà, da parte di Google, di pagare un assegno da 10 milioni di dollari(pochi spiccioli per una società di questo calibro) per chiudere la disputa.