Google acquisisce TxVia e spinge su Google Wallet

di

Con l’acquisto della compagnia TxVia che opera nel campo dei pagamenti elettronici, bigG vuole reinvestire nel proprio strumento di pagamenti, Google Wallet. Quest’ultima sembra una tecnologia poco sfruttata nei pagamenti, perchè ci sono già diversi strumenti simili, Paypal in testa a tutti. Con l’ultima acquisizione Google non sembra intenzionata ad abbandonare questo settore; infatti Google Wallet, nell’integrazione con i dispositivi Android dotati di chip NFC o come mezzo di pagamento online sugli store Google (Google Offers ad esempio) e non solo, sembra un portafoglio virtuale dalle mille potenzialità, sostituendosi, ora alle carte di credito, ora a strumenti digitali abbastanza sicuri.

In più di cinque anni TxVia ha gestito poco più di 100 milioni di clienti, cifre che possono rilanciare Google Wallet. Vedremo se i visionari ragazzi di Mountain View l'avranno vinta.
Google acquisisce TxVia e spinge su Google Wallet