Google Allo è già finito nel dimenticatoio: fuori dalla top 500 delle app

di
Quando, qualche mese fa, Google lanciò sul Play Store di Android ed App Store di iOS il client di messaggistica istantanea intelligente Allo, intorno all’applicazione si creò un entusiasmo per certi versi inaspettato. Entusiasmo che però a quanto pare è già scemato dal momento che l’applicazione è già fuori dalle classifiche dei download.

Come riportato da Android Police, Google Allo è scivolato fuori anche dalla top 500 delle app più scaricate sul Play Store, a dimostrazione di un interesse generale da parte del pubblico che ormai ha raggiunto i minimi storici.
Non è la prima volta che l’app fa segnare questo calo della popolarità, e lo stesso era accaduto tra dicembre e gennaio, salvo poi risalire la china grazie agli aggiornamenti che hanno introdotto delle nuove funzionalità, ma come mostrato dal grafico presente in calce, il trend è netto e deciso verso il basso.
E pensare che nei primi quattro giorni dal rilascio Allo aveva registrato 5 milioni di download, un numero bissato nel giro di tre mesi. Alla base di questa inversione di tendenza potrebbe anche esserci la mancanza di caratteristiche che per gli utenti sono essenziali in un’applicazione per la messaggistica.

Google Allo è già finito nel dimenticatoio: fuori dalla top 500 delle app