Google Chrome: la nuova beta include le notifiche push

di

Secondo quanto segnalato da molti, la nuova versione di Chrome Beta, la 42, include finalmente il supporto alle notifiche push. Questo vuol dire che gli sviluppatori dei siti, utilizzando le API del colosso dei motori di ricerca, potranno inviare agli utenti notifiche anche se il browser non è aperto. Ovviamente il tutto potrà essere gestito attraverso un pannello dedicato, che probabilmente sarà inserito già nel prossimo aggiornamento pubblico, dal momento che l'introduzione nella versione beta precede di solito il rilascio a tutti gli utenti.

Inoltre, l'ultima beta di Chrome per Android include dei banner che renderanno più facile l'aggiunta dei collegamenti alla schermata iniziale, anche se a quanto pare questa funzione sarà limitata solo ai siti web che rispetteranno dei determinati criteri di accessibilità.
Infine, il browser ha ora una nuova impostazione che consente di mettere in pausa i plugin, al fine di evitare rallentamenti o risparmiare la batteria su mobile. 
FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0
Google Chrome: la nuova beta include le notifiche push