Google costriuisce un nuovo data center riqualificando una centrale elettrica a carbone

di

A quanto pare Google starebbe costruendo un nuovo data center negli Stati Uniti, per la precisione ad Alabama, Il colosso dei motori di ricerca però guarda ovviamente è molto attento a tutte le problematiche riguardanti il consumo energetico e l'impatto ambientale dei propri stabilimenti.

Per questo, secondo quanto riportato da molti siti americani, l'azienda ha deciso di riqualificare una vecchia centrale elettrica a carbone, situata nella Contea di Jackson e che dovrebbe chiudere nel mese di Ottobre a causa di alcune modifiche applicate ai regolamenti circa la conservazione ed il monitoraggio delle ceneri di carbone.
Lo stabilimento è stato progettato ed inaugurato nel 1952 e Google utilizzerà alcune delle sue infrastrutture, come ad esempio le linee per la trasmissione elettrica, per il suo data center. Inoltre, lavorerà anche con le autorità locali su altri progetti dedicati alle energie rinnovabili.
Non è la prima volta che il gigante del web riqualifica dei vecchi stabilimenti: ad esempio, il data center in Finlandia era precedentemente una vecchia cartiera. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0