Google: "dobbiamo affrontare seriamente il problema delle notizie bufala"

di
Il Chief Business Officer di Google, Philipp Schindler, parlando alla Recode Conference, ha affrontato anche il problema delle notizie bufale, che ormai sono al centro di tutte le discussioni dei principali dirigenti del settore tecnologico.

Il rappresentante del motore di ricerca ha affermato che la sua azienda sta facendo il possibile per combattere le campagne di disinformazione presenti sul web: “dobbiamo affrontare il problema delle notizie false molto, molto seriamente, e pensare a cosa fare per debellarlo” ha affermato lo stesso, il quale ha ribadito che Google ha provveduto, ad esempio, a bloccare dal circuito pubblicitario tutti i siti che pubblicano questo tipo di notizie, ed ha aggiunto delle etichette su Google News quando viene effettuato il fact check-in delle news.
Il concetto di notizie false è molto ampio, ed ha significati diversi a seconda delle persone. Per questo è molto difficile tracciare una linea e, soprattutto, distinguere le notizie false dal cattivo giornalismo” ha ribadito Schindler, il quale ha anche rivelato che non c’è stato alcun contatto con Facebook.

FONTE: Recode