Google e Huawei stringono una partnership. Porterà ad un nuovo Nexus?

di

Secondo un nuovo rapporto apparso in rete, Google e Huawei diventeranno partner stretti entro la fine dell'anno. Secondo il report, la compagnia di Mountain View aiuterà Huawei consentendole di ottenere un maggiore riconoscimento nei mercati occidentali.

Primo fra tutti proprio gli Stati Uniti, territorio in cui la società cinese si trova ad essere ancora in grosse difficoltà. La partnership, secondo le voci, potrebbe portare alla produzione di uno smartphone Nexus, con Google che invece si impegnerebbe a sviluppare un App Store Android apposito per la Cina. Ricordiamo infatti che i servizi di Google, tra cui il Google Play, non sono disponibili sul territorio cinese, dove il gigante dei motori di ricerca è quasi assente, a causa dei pesanti regolamenti governativi. In assenza di un App Store Android, la maggior parte degli utenti in Cina, il più grande mercato smartphone sul globo, si avvale di servizi di terza parti quali: Qihoo 360, Baidu, Tencent Holdings e Wandoujia. Google rischia di perdere introiti enormi, che vengono generati da questo giro d’affari e potrebbe creare questo App Store proprio per tentare di acquisire la leadership anche fra gli utenti cinesi. Al momento, però, non ci sono ulteriori dettagli su questa partnership fra le due compagnie.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0