Google Glass: la seconda generazione potrebbe essere più elegante

di

A Google è stato concesso un brevetto riguardante quella che potrebbe essere la seconda generazione dei Google Glass, il progetto degli occhiali indossabili che però il colosso dei motori dei ricerca ha messo in pausa dopo lo scarso riscontro ottenuto dal primo modello.

Il brevetto descrive un indossabile confortevole, la cui forma può essere modificata dagli utenti a seconda delle esigenze, ma che include anche una superficie input touch-based.
Nella licenza si legge anche che è presente un unico display che potrebbe essere usato con un prisma o un'altra struttura e configurato per coprire entrambi gli occhi dell'utente per la visualizzazione di un'immagine da entrambi gli occhi.
Google ha chiuso le vendite del Google Glass all'inizio del mese di Gennaio, ed il progetto è ora supervisionato dal CEO di Nest Tony Fadell. Nel mese di Settembre, inoltre, Google ha assunto alcuni ingegneri di Amazon Lab126.
Uno schema di questo brevetto è visualizzabile come sempre in calce.

FONTE: The Next Web
Google Glass: la seconda generazione potrebbe essere più elegante