Google Glass: lo sviluppo procede a ritmo sostenuto

di

Sono passati sei mesi da quando Google ha presentato il progetto Google Glass e sembra che il colosso di Mountain View sia ancora al lavoro per presentare in tempo un prodotto pronto al consumo di massa. In un'intervista con IEEE Spectrum pubblicata nella giornata di ieri, il capo del progetto Google Glass, Babak Parviz, ha detto che il suo team sta continuando a sperimentare nuove idee e che sia lo sviluppo del software che quello dell'hardware stanno giungendo a destinazione:"Sperimentiamo continuamente nuove idee e pensiamo ai tanti modi in cui questa piattaforma può essere utilizzata. Stiamo anche cercando di rendere il tutto più robusto in modo che gli sviluppatori possano mettere le mani su qualcosa di completo entro quest'anno".

Quando gli occhiali computerizzati furono presentati nel mese di giugno, erano composti da titanio e avevano capacità audio e video, oltre ad essere dotati di una bussola incorporata, di accelerometro e di sensore per il controllo dei movimenti tramite la testa. Nella sua intervista, Parviz ha anche aggiunto qualche particolare più specifico sul nuovo prodotto. Pare infatti che il dispositivo disponga di un Touch Pad per modificare le impostazioni e Google sta tentando di legarlo a dei comandi vocali. Il team di Parviz sta lavorando anche per l'aggiunta delle chiamate telefoniche e per una durata delle batterie che arrivi almeno fino alla fine della giornata. Parviz ha poi detto che la sua azienda non ha in programma di realizzare un nuovo spot sul prodotto. Dalle sue parole inoltre, non emerge nulla di nuovo su eventuali applicazioni presenti nel software di sistema:"E' una cosa complicata. Non stiamo parlando di un computer portatile o di uno smartphone. E' una piattaforma completamente nuova e ciò che le persone faranno con essa sarà tutto completamente nuovo e mai visto prima. Speriamo che quando rilasceremo la versione per gli sviluppatori, tutti potranno capire cosa è in grado di fare il nostro prodotto". Google Glass non sarà disponibile per il pubblico di massa almeno fino al 2014, mentre, come già detto precedentemente, un gruppo selezionato di sviluppatori potrà acquistare il device in versione Explorer al prezzo di 1500 dollari entro i primi mesi del 2013.
Google Glass: lo sviluppo procede a ritmo sostenuto