Google Glass: per Phil Schiller di Apple non sono per persone normali

di

Sin da quando sono stati mostrati per la prima volta,  i Google Glass hanno destato non poche perplessità tra gli addetti ai lavori. Non solo per il prezzo, al momento poco accessibile, ma anche per le funzioni offerte, inizialmente molto limitate ma che, però, potrebbero essere utili in molti campi come quello medico, quelli professionali (ad esempio il montaggio video), ma anche per le persone che hanno un qualche tipo di disabilità. Al momento è disponibile per l'acquisto l'Explorer Edition dell'occhiale, ad un costo di 1500 Dollari.

Il Chief Marketing Officer di Apple, Phil Schiller, ha espresso la propria opinione sul dispositivo. L'importante dirigente del colosso di Cupertino, infatti, ha affermato in una mail trapelata sul web che non si tratta di un accessorio per persone normali, segno che la famosa rivoluzione degli Smart Glasses annunciata in pompa magna è al momento rinviata, almeno secondo la Mela.  
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0