Google Glass: Tony Fadell si offrì per salvare il progetto

di

Come ormai noto, nel mese di Gennaio Google ha ufficialmente declassato il progetto Google Glass a causa del poco successo ottenuto dagli occhiali, i quali sono attualmente i riprogettazione presso i laboratori di Google X.

A quanto pare Tony Fadell si sarebbe offerto ai dirigenti della compagnia per salvare il progetto. Lo riferisce l'ex Apple nel corso di un'intervista alla BBC: “il progetto poi non è stato dato a me. Mi sono offerto, ed ho detto ai dirigenti 'questo è troppo importante', in quanto mi ricordava quello che abbiamo fatto con l'iPod ed iPhone. Penso che anche i Google Glass possano assumere la stessa importanza, ma c'è bisogno del tempo per renderli competitivi”.
Non sappiamo al momento a che punto sono i lavori, ma sembra chiara l'intenzione di Google di resuscitare un prodotto che, dopo l'entusiasmo iniziale, è apparso molto limitato sul mercato ed ha spinto molte persone a non procedere con l'acquisto soprattutto a causa dei costi molto elevati. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0