Google: grazie al Turbo Charger il Nexus 6 avrà tempi di ricarica velocissimi

di

Nonostante il Nexus 6 abbia un display ad altissima risoluzione e delle specifiche tecniche da top di gamma, non risentirà delle problematiche legate alla ricarica frequente della batteria da 3200 mAh grazie al Turbo Charger, un accessorio che provvederà a fornire il telefono di 6 ore di autonomia con soli 15 minuti di ricarica. Tale tecnologia è stata sviluppata da Motorola, che ha collaborato con Mountain View nella progettazione del telefono, e viene venduto, al momento, sullo store della casa alata per circa 35 dollari.

Il Turbo Charger funziona con tutti quei dispositivi dotati di tecnologia Quick Charge 2.0 sviluppata da Qualcomm e a seconda del tipo di batteria può fornire anche fino ad 8 ore di autonomia con una ricarica di un quarto d'ora. La Qualcomm Quick Charge 2.0 è supportata dai chip Snapdragon 400, 600 e 800 ma l'utilizzo sui vari telefonini in commercio è a discrezione del produttore. Di seguito trovate una lista di prodotti che supportano il Turbo Charger:


  • HTC Butterfly 2
  • HTC One (M8)
  • Moto X (2014)
  • Samsung GALAXY Note 4
  • Samsung GALAXY Note Edge
  • Samsung GALAXY S5 (Japan)
  • Sharp Aquos Zeta
  • Sony Xperia Z2
  • Sony Xperia Z3
  • Sony Xperia Z3 Compact
  • Xiaomi Mi 3
  • Xiaomi Mi 4
  • Sharp Aquos Tab
  • Sony Xperia Z2 Tablet
  • Sony Z3 Tablet Compact
  • <
    FONTE: PA
    Quanto è interessante?
    0

Google Nexus 6

Google Nexus 6
  • Produttore: Motorola
  • Disponibile: 11/2014
  • Prezzo: 649 dollari
    • Caratteristiche tecniche
    • +